ensest porno hikaye adana chat ankara chat turk porno

Animali sequestrati rivenduti agli zoo

Negli atti di accusa della procura di Grosseto, che sta indagando sull'attività del centro di Semproniano (Grosseto), dove vengono destinati gli animali sequestrati dalle forze dell'ordine si parla di animali finiti agli zoo oppure, se di specie rare o esotiche, come scimmie e tigri, fatti riprodurre per poi vendere i cuccioli. L’ipotesi accusatoria è grave e  riguarda anche il Wwf. Due sono gli indagati. I reati ipotizzati sono peculato e truffa per attività illecite che

avrebbero riguardato circa un migliaio gli animali su cui sono in corso gli accertamenti. Il centro riceve sovvenzioni dal ministero dell'Ambiente, tramite il Wwf, e dalle province di Siena e Firenze. Ma il Wwf smentisce un possibile coinvolgimento. "Il WWF respinge tutte le accuse ed è sereno rispetto alle ispezioni operate dal Corpo Forestale dello Stato presso il Centro di Semproniano e la sede nazionale di Roma, che si sono svolte in questi giorni in un clima di totale collaborazione che da sempre contraddistingue i rapporti tra  il CFS ed il WWF".