ensest porno hikaye adana chat ankara chat turk porno

Chiusura dell'ippodromo di tor di valle, l'enpa: ottimo passo avanti ma viva preoccupazione per il futuro dei cavalli

L'Ente Nazionale Protezione Animali chiede di garantire una "pensione" tranquilla ai cavalli che hanno corso negli ippodromi. L’Enpa esprime preoccupazione per il futuro di questi animali. «La chiusura degli ippodromi è un fatto sicuramente positivo - commenta l'Enpa - perché finalmente gli equidi non saranno

più sfruttati per una forma di presunto divertimento che alimenta un fiorente business economico. Per questo non possiamo che accogliere con favore la chiusura della struttura romana di Tor di Valle.»

«Tuttavia - prosegue la Protezione Animali - esiste il rischio concreto che i cavalli cadano dalla padella alla brace, finendo nel giro delle corse clandestine o in quello dei mattatoi illegali. E' quindi fondamentale che le istituzioni, oltre a vigilare affinché non si esca dal solco della legalità, garantiscano agli equidi un futuro sereno, senza far mancare loro né l'assistenza né il sostentamento necessari a vivere una vita dignitosa. Ma è altrettanto importante che proprio in questo momento le forze dell'ordine intensifichino ancora di più i controlli, per evitare che gli animali diventino preda della malavita».