ensest porno hikaye adana chat ankara chat turk porno

Torturava pulcini, topi e conigli schiacciandoli sotto le sue scarpe

In Italia arriva la condanna da parte del Tribunale di Milano: quattro mesi di reclusione, convertiti nella pena pecuniaria di 4.440 euro, dopo patteggiamento. Una donna nella sua villetta a schiera di Rho (Milano), si divertiva a schiacciare, seminuda, scarafaggi, topi, pulcini e anche conigli con i suoi tacchi a spillo, per poi diffondere online le immagini di atroce agonia, morte e perversione che aveva appositamente filmato racconta la Lav in una nota.

Una persona dalla vita, almeno all'apparenza, normale: quarant’anni e madre di tre figli minori. Nulla che facesse pensare a questa perversione. A scoprirla alcune associazioni animaliste che ne avevano trovato i video online. Da qui, nel 2006, erano partite le indagini.
La Polizia Postale - ricorda la Lav - si era già occupata della donna e il sito web che ospitava i suoi video era stato inizialmente oscurato. Le indagini informatiche non si sono fermate e, nonostante il sito fosse quasi immediatamente riapparso con un dominio differente ma con il medesimo contenuto illecito, hanno permesso di rintracciare la donna.