ensest porno hikaye adana chat ankara chat turk porno

Aggressione all'inviato di 'Striscia' Stoppa difendeva alcuni cavalli

Edoardo Stoppa, inviato di Striscia la Notizia, che costantemente si prodiga in difesa degli animali, è stato preso a calci e pugni, riportando la frattura del setto nasale. Stoppa si è imbattuto in un allevamento abusivo di cavalli a Treviso, dove è stato aggredito dal proprietario. La prognosi per l'inviato è di venti giorni.

Edoardo Stoppa è da sempre impegnato nella difesa dei diritti degli animali e la sua missione questa volta riguardava un allevamento abusivo di cavalli nella zona di Treviso. All'inviato erano giunte diverse segnalazioni da residenti che denunciavano le cattive condizioni dei poveri animali e l'inviato di 'Striscia' era andato sul posto per sincerarsi dell'effettiva situazione.
Mentre la troupe televisiva riprendeva, il proprietario dei cavalli si è scagliato brutalmente contro Stoppa. L'inviato è stato preso a ceffoni, pugni e calci. Dopo essere stato afferrato alla gola, fortunatamente è riuscito a fuggire, con il naso fratturato.
Sul posto sono tempestivamente intervenuti i carabinieri che si sono occupati dell'aggressione: i Nas hanno posto sotto sequestro l'allevamento.