ensest porno hikaye adana chat ankara chat turk porno

Los Angeles, muoiono tre cavalli Chiusa la serie tv con Hoffman e Nolte

Bandiera rossa all’ippodromo di Santa Anita di Los Angeles,. Nelle scuderie adiacenti alla pista martedì scorso uno stalliere stava conducendo un cavallo, utilizzato sul set, al suo box, quando il purosangue ha avuto un brusco scarto, si è impennato ed è caduto battendo la testa. Vittima differita dell’incidente è stato il film televisivo «Luck», titolo che vuol dire fortuna. Una miniserie sui retroscena delle corse di cavalli che la Hbo ha dovuto chiudere dopo appena un anno di programmazione, proprio mentre le riprese della seconda stagione erano

in fase di avvio. La notizia è piombata sul set come un fulmine a ciel sereno, cancellando i contratti che Dustin Hoffman e Nick Nolte avevano assicurato per gli episodi ancora da filmare.
Rassicurate dalla decisione le associazioni di protezione degli animali che da tempo si battevano contro la casa di produzione perché agli animali fosse risparmiato il rischio delle scene di corsa dal vivo. Lo scorso anno durante le riprese della prima stagione altri due incidenti di scena avevano forzato l’eutanasia di altri due cavalli, e il braccio di ferro con la Hbo era ingaggiato da tempo. Il rischio per gli animali è già molto alto durante una corsa sportiva. Sul set di Luck le azioni dovevano essere ripetute in continuazione, e i cavalli erano sottoposti ad un enorme stress». L’incidente di martedì ha colmato la misura. La casa di produzione ha pensato bene di ordinare una rapida ritirata con la cancellazione dell’intera serie. Le scene di corsa degli ultimi due episodi della stagione saranno mostrate con immagini di repertorio, e poi «Luck» sparirà dai teleschermi.