ensest porno hikaye adana chat ankara chat turk porno

Pesci-ghiacciolo in pericolo colpa del clima

A rischio di estinzione gli icefish e altri pesci adattati a vivere nelle gelide acque polari e per molti organismi adattati ad un ambiente estremo tanto da non poter resistere al cambiamento climatico che affligge il pianeta. La minaccia incombe sugli icefish (o pesci-ghiacciolo) costretti a passare da "organismi vincenti" per le loro caratteristiche fisiologiche uniche e che gli hanno permesso di vivere nelle profondità dei mari antartici, a "perdenti" ora che le condizioni ambientali stanno, inesorabilmente, cominciando a cambiare.

Gli icefish (che fanno parte dei Nototenioidei) sono considerati dei mutanti naturali": sono infatti "gli unici vertebrati a possedere un sangue privo di emoglobina che lo rende bianco opalescente. L'ossigeno neccessario per la respirazione delle cellule è disciolto direttamente nel sangue. Inoltre, tra gli espedienti che i Nototenioidei hanno sviluppato per sopravvivere in uno degli ambienti più ostili del pianeta ci sono le proteine "antigelo" o la presenza di grassi ed olii che favoriscono il nuoto nelle acque polari. Caratteristiche, tutte queste, eccezionali, ma che ora potrebbero rappresentare il tallone di achille per queste specie. Ma non solo per loro. Infatti la loro scomparsa si ripercuoterà sulla catena alimentare antartica: i Nototenioidei fanno infatti parte del menu quotidiano di pinguini, foche e cetacei.