ensest porno hikaye adana chat ankara chat turk porno

Un australiano parla agli animali in difficoltà

A tu per tu con i coccodrilli, oppure i leoni, mentre salva gli animali in difficoltà. Questo è  Matt un Rambo dell’ambiente che il pubblico italiano potrà apprezzare nel programma in onda su Nat Geo Wild.E se a conquistare sarà l’azione del protagonista, a far riflettere sarà l’argomento. Perché le imprese di Matt raccontano soprattutto di un ambiente, quello australiano (e non solo), popolato da creature messe in difficoltà dall’uomo e dall’uomo qualche volta salvate. Spesso gli esemplari selvatici si trovano in contesti in cui diventano

pericolosi. Sia per se stessi,  perché si mettono in situazioni di vulnerabilità dove i cacciatori sparano più facilmente, sia per gli altri, quando minacciano il lavoro degli agricoltori o degli allevatori. In collaborazione con biologi, autorità locali, aborigeni e proprietari di ranch, Matt cattura e trasloca gli animali  in posti più tranquilli. Coccodrilli, elefanti, bufali, cavalli. Niente gli fa paura.
Molte persone risolvono la paura per i grandi predatori uccidendoli, mentre per difendersi ci sono altre strade. Si tratta solo di trovare un compromesso tra noi e loro sottolinea Matt.Non vorrebbe spostarli, ma abbiamo reso la terra un posto davvero piccolo dove vivere e il trasloco, a volte, rappresenta l’unica soluzione per la loro sopravvivenza. Il tutto sempre cercando di non stressarli o spaventarli troppo. La trasmissione è molto seguita e porta Matt a zonzo, dal Congo alla Malesia, passando per l’Australia.Prima di ogni partenza, si studia  ogni aspetto, dalle caratteristiche degli esemplari da salvare al loro habitat, fino alle leggi del territorio su cui intervenire. Perché si sposta un animale si modifica un ecosistema.