ensest porno hikaye adana chat ankara chat turk porno

A Varese corridoi protetti tra i parchi

A Varese, il TIB, Trans insurbia bionet, sarà il primo corridoio a collegare due zone protette. La Lipu è riuscita a far approvare questo progetto innovativo che aiuterà la salvaguardia della biodiversità in tutta l'area.   I lavori, che partiranno a giorni e dovrebbero concludersi entro il dicembre 2015, prevedono la salvaguardia dei due corridoi che, attraversando la provincia di Varese da nord a sud, collegano il Parco Campo dei Fiori al Parco del Ticino proteggendone le fondamentali connessioni ecologiche.

Un’opera complessa ma necessaria perché quel territorio fortemente antropizzato limita gli scambi ecologici di flora e fauna, causando una sensibile perdita di biodiversità. Le aree protette come i parchi non sono sufficienti a contrastare il fenomeno e le specie, confinate dentro un'isola verde, rischiano di impoverire il loro patrimonio genetico fino all'estinzione perché ciò che è essenziale per la nostra mobilità, come strade, ponti, binari della ferrovia, canali, cavi dell'alta tensione, per molti animali rappresenta un valico insormontabile e, a volte, fatale.
I corridoi protetti si estendono per  59 e favoriranno i collegamenti ecologici tra le aree verdi a nord e a sud della provincia varesina.