Milano. ‘NUTRIRE LA CITTÀ CHE CAMBIA’

Martedì 29 ottobre, alle ore 9.30, presso la Sala Conferenze,  a Palazzo Reale, in piazza Duomo 14, si svolge la presentazione del progetto “Nutrire la Città che Cambia”.  Un progetto triennale di sperimentazione colturale di ortaggi non comunitari che si svolge in aziende agricole lombarde promosso da Ases, Associazione solidarietà e sviluppo, cofinanziato da Confederazione italiana agricoltori, patrocinato da Comune di Milano ed Expo 2015 e sostenuto da Fondazione Cariplo.
 ‘Nutrire la città che cambia’ nasce dalla constatazione della presenza nell’area metropolitana milanese di ‘nuovi italiani’ in arrivo dal resto del mondo, che hanno precisi bisogni alimentari, culturali e identitari. Una necessità sempre maggiore, come si può notare nel mondo del commercio, al dettaglio e all’ingrosso, e della ristorazione.
Nel corso del convegno saranno illustrati i risultati dell’indagine su produttori e prodotti agricoli non comunitari in Lombardia e la sperimentazione colturale di alcune produzioni avviata in un gruppo aziende agricole lombarde.
Alla presentazione interviene la vicesindaco con delega all’Agricoltura Ada Lucia de Cesaris.