Parte il nuovo progetto Panini-Anmvi “Piccole zampe crescono” la vita degli animali domestici entra in 280 scuole elementari

La passione degli italiani per gli animali domestici è in costante crescita. E l’arrivo nelle case di questi piccoli amici rappresenta, soprattutto per i bambini, l’occasione per interrogarsi sulla loro vita e sul corretto modo per rapportarsi con le varie specie. E’ questo lo scopo di “Piccole Zampe Crescono”, il nuovo progetto di zooantropologia didattica realizzato nell’ambito di una collaborazione tra la Panini e l’ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani) e rivolto a 280 scuole elementari in tutta Italia. Questo progetto – che sta prendendo il via in questi giorni – è collegato al lancio in edicola di “Zampe & Co. 2013-2014”, la nuovissima collezione di figurine Panini dedicata allo straordinario mondo degli animali. Ogni classe (di seconda, terza e quarta elementare) potrà effettuare gratuitamente un ciclo di 4 lezioni, che saranno totalmente finanziate da Panini e condotte dai veterinari selezionati dall’ANMVI. Il Ministero dell’Istruzione ha recentemente approvato l’inserimento di materie sui diritti e sulla tutela degli animali nei piani di studio, a partire dalle elementari, anche sulla base di progetti di zooantropologia didattica già attivati in varie scuole italiane, con l'obiettivo di educare i giovani alla conoscenza e al rispetto degli animali.

L’obiettivo di “Piccole Zampe Crescono” è di educare i bambini alla conoscenza e al rispetto degli animali e, soprattutto, dei più diffusi animali domestici. Il mini-corso gratuito, studiato dall’ANMVI in collaborazione con la SISCA (Società Italiana di Scienze Comportamentali Applicate), è articolato in 4 lezioni della durata di circa un’ora. Nella prima lezione si affronterà il tema della nascita degli animali domestici, nella seconda della gravidanza, nella terza lezione saranno illustrati i primi passi di cagnolini e gattini e, infine, nella quarta saranno fornite indicazioni e suggerimenti per accoglierli in casa e per una corretta convivenza. Le lezioni si svolgeranno in classe, con una prima fase di spiegazione teorica e una seconda fase di interazione diretta con i piccoli studenti, attraverso giochi, esempi, racconti di esperienze personali e visione di materiale audiovisivo. I veterinari dell’ANMVI utilizzeranno infatti le immagini tratte dalla raccolta “Zampe & Co. 2013-2014”, distribuendo gratuitamente ai bambini anche album e figurine quale supporto didattico.

 

Il progetto “Piccole Zampe crescono” rappresenta la terza edizione del progetto di zooantropologia didattica promosso da Panini e da ANMVI, sempre in connessione con il lancio delle collezioni di figurine “Zampe & Co.”. Nel 2011 si diede vita al primo progetto “Animali del cielo, della terra e del mare”, seguito nel 2012 dal progetto “Qua le Zampe!”. In questi due anni, il bilancio delle attività è stato rilevante: le lezioni hanno raggiunto più di 1.000 scuole in tutta Italia e 250 veterinari hanno incontrato oltre 35.000 bambini. In questa terza edizione “Piccole Zampe Crescono”, saranno rappresentate 19 regioni italiane, con il coinvolgimento di 280 scuole elementari, di almeno 30.000 studenti e di 272 veterinari selezionati dall’ANMVI per i progetti retribuiti, anche se molti altri effettueranno le lezioni a titolo volontario e gratuito.

“Prosegue con soddisfazione la collaborazione con l’ANMVI”, ha dichiarato Antonio Allegra, direttore Mercato Italia della Panini, “unitamente al grande successo di questa collezione. Ancora una volta i nostri obiettivi educativi si sposano con la professionalità dei Medici veterinari, per promuovere il rispetto degli animali e dell’ambiente attraverso la conoscenza e l’informazione”.

“Ringraziamo Panini che, da tre anni, finanzia e porta avanti con noi questo progetto culturale”, ha dichiarato Marco Melosi, presidente ANMVI. “Se tre anni fa potevamo considerare l’iniziativa pioneristica, oggi la presenza in classe del medico veterinario è diventata una consuetudine. L’apprezzamento delle direzioni scolastiche, delle insegnanti e dei bambini ha messo in luce un’esigenza educativa e didattica che siamo ben lieti di soddisfare”.

La collezione “Zampe & Co. 2013-2014” presenta in maniera semplice e divertente tutte le fasi della vita degli animali, dalla nascita fino alla riproduzione. La raccolta è articolata in 432 figurine con un album da 96 pagine. Oltre alle normali figurine in carta adesiva, la collezione contiene 72 figurine speciali, realizzate con materiali particolari: olografiche glitterate, termosensibili, fosforescenti, lenticolari 3D e anche quelle pelose e rugose che imitano in maniera molto realistica la pelle di alcuni animali. Le figurine potranno anche prendere vita con la tecnologia della “realtà aumentata”, che consentirà ai giovani collezionisti di divertirsi con una propria mascotte virtuale. Inoltre, sarà possibile realizzare la figurina del proprio animale domestico. La collezione vede la partecipazione di due importanti partner: l’ANMVI per il progetto “Piccole Zampe crescono” e il WWF Italia per il nuovo progetto “Proteggiamo le case degli animali” ed un grande concorso a premi. La collezione è in vendita in tutte le edicole. Una bustina contenente 5 figurine costa 0,60 euro, mentre l’album è in regalo nello speciale Starter Pack con 5 figurine al prezzo di 0,60 euro. L’album e le figurine sono prodotti con carta certificata FSC©, cioè ricavata da alberi e foreste coltivati  in maniera responsabile. News, curiosità e aggiornamenti sul sito ufficiale zampe.paninianimalworld.com.