In caso di dermatite c’è CHABASITE70®

Le dermatiti sono dei processi infiammatori specifici della cute, soprattutto dello strato più superficiale (derma) che purtroppo non risparmiano i nostri amici animali. Oltre ad avere delle evidenze fisiche e conseguenze sull'organismo, sono causa di prurito e fastidio per i pet e fonte di preoccupazione per noi. 

Con Chabasite70 è possibile prevenire le dermatiti e intervenire efficacemente in modo completamente naturale.
La polvere cutanea per la salute e la bellezza di pelle e pelo. 

All’interno della vasta gamma di prodotti Chabasite70®, c’è un prodotto specifico per la salute, l’igiene e la bellezza della cute di cane e gatti: la polvere cutanea Chabasite70®. A base di Zeolite, minerale vulcanico ricco di proprietà, la Chabasite70 ha la capacità di trattenere le sostanze tossiche e rilasciare in cambio elementi essenziali. 

Questo scambio (scambio cationico) varia secondo la tipologia di Zeolite. La nostra Chabasite70 risulta avere uno scambio cationico superiore a tutti gli altri tipi di Zeolite, garantendo quindi maggiori benefici per il benessere e la salute.

Questo innovativo prodotto rappresenta un valido supporto per il benessere degli amici pelosi: biologica e sterilizzata, Chabasite70® risulta, infatti, particolarmente efficace contro le dermatiti e previene le micosi. Inoltre, essendo al 100% naturale, non ha effetti collaterali.

 Efficace durante la muta del pelo

 La polvere cutanea Chabasite70® ha inoltre un ottimo effetto cicatrizzante, mantiene il pelo pulito, dona lucentezza ed elimina i cattivi odori; durante la muta favorisce la ricrescita di un mantello sano e splendente. In più rende la pelle un ambiente asfittico per i parassiti.

Usarla è semplicissimo! Va applicata almeno 2-3 volte a settimana, massaggiando la cute del cane o del gatto.

 Chabasite70® è sterilizzata, 100% naturale e biologica, è l’unica al mondo con il 70% di principio attivo, è certificata dal Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.