Il sistema immunitario dei bambini è più forte se in casa ci sono cani e gatti

Lo affermano i risultati di una ricerca condotta su  un campione di 400 bambini di meno di un anno condotta da un'équipe di ricercatori di Kuopio, in Finlandia secondo il quale i bimbi che crescono a contatto con gli animali domestici come cani e gatti sviluppano meno infezioni respiratorie rispetto a quelli che non hanno questo tipo di contatti.

I bambini che hanno animali in casa, inoltre, non solo si ammalano meno, ma hanno bisogno di meno antibiotici. Secondo lo studio il livello immunitario dei bambini è più elevato se l'animale è presente in casa per almeno sei ore al giorno, mentre diminuisce se l'animale rimane meno a contatto con il bambino oppure se viene tenuto all'esterno dell'abitazione.

Quanto all’igiene, i ricercatori ipotizzano che il contatto con gli animali potrebbe aiutare a rinforzare il sistema immunitario, spingendolo a risposte più efficaci e a periodi di infezione più brevi .