YouPet

YouPet

Giovedì, 13 Settembre 2018 16:56

Da Schesir arriva la linea Bio

Presentata la linea  Schesir bio, una gamma completa di alimenti per cane e per gatto, umidi e secchi, tutti certificati biologici. Un’ulteriore e distintiva possibilità di scelta per i consumatori, coerente con i valori da sempre espressi da Schesir ovvero massimo livello qualitativo dei prodotti, naturalità delle materie prime, garanzia di sicurezza ed attenzione all’ambiente, valori ed impegni propri di Agras Pet Foods, di cui fa parte Schesir. 

 Secondo i risultati del 4° “Osservatorio Nazionale sullo stile di vita sostenibile” (marzo 2018), promosso da LifeGate in collaborazione con Eumetra MR, il 74% degli Italiani dichiara un forte interesse per la sostenibilità (circa 37 milioni di italiani), di questi gli appassionati al tema sono soprattutto giovani, con titolo di studio elevato e possessori di animali domestici.

 Inoltre, il 41% degli italiani sceglie di acquistare prodotti sostenibili, spinti nel 74% dei casi spinti dall’amore per gli animali.

Tra i possessori di animali, il 92% dichiara di prediligere prodotti da agricoltura biologica, il 52% è disposto anche a spendere di più per questo tipo di alimenti.

 Data la sempre più forte tendenza all’umanizzazione degli animali domestici, i dati sulla scelta di consumo Bio «umano» si riflettono senza dubbio anche sul pet food.

 Gli alimenti bio proposti da Schesir, completi e bilanciati per gatti o per cani di tutte le razze, sono:

  • controllati e certificati come alimento biologico da parte di enti certificatori riconosciuti e autorizzati dalle competenti autorità europee;
  • con formula approvata dal punto di vista nutrizionale dal Dipartimento di Scienze mediche veterinarie – Alma Mater Studiorum Università di Bologna;
  • privi di coloranti e conservanti aggiunti;
  • altamente digeribili;
  • formulati con le proteine animali come primo ingrediente;
  • cruelty free.

 Schesir BIO secco è prodotto in Italia e contiene cereali BIO e frutta BIO. Offre le varietà:

  • Small Maintenance 600g, Small Puppy 600g per il cane di piccola taglia;
  • Medium Maintenance 2,5kg, Medium Puppy 2,5kg per il cane di taglia media e grande;
  • Sterilized 400g, Maintenance 400g, Kitten 400g per il gatto.

 

La gamma Schesir BIO umido, in cui tutti i prodotti sono formulati con una sola fonte di proteina animale, offre per il cane adulto le varietà pollo, maiale, manzo, e per il cucciolo il Puppy pollo, tutte sia nel formato busta 85g per le taglie small, sia in lattina 400g per le taglie medium-large; e per il gatto la busta 85g ai gusti pollo, maiale, manzo, ed il Kitten pollo per i gattini.

 www.schesir.it

Giovedì, 13 Settembre 2018 16:34

Moschino H&M arriva la la linea per animali

La collezione, Moschino H&M, non ancora uscita, sarà infatti in vendita dall’8 Novembre, sta già facendo impazzire tutti e non  ci sono dubbi sul successo che otterrà . La vera novità è che questa collezione avrà anche una linea di abbigliamento dedicata ai Pet, la prima realizzata da Jeremy Scott.

“All’inizio, H&M mi ha chiesto se avrei potuto realizzare alcuni capi per bambini, visto che ho sia la mia linea per bambini Jeremy Scott sia quella per Moschino. Ma ho pensato che avrei preferito fare qualcosa che non avevo mai fatto prima e volevo davvero creare una linea per animali” ha dichiarato il designer.

Il successe della linea è già annunciato e la moda for pets del prossimo autunno c’è da scommetterci che sarà firmata Moschino H&M!

Giovedì, 13 Settembre 2018 13:15

Pavimenti a prova di zampe fangose

Durante la stagione autunnale è ancora più importante, per i proprietari pet, avere a disposizione i prodotti giusti per garantire igiene e pulizia in casa. Può capitare, infatti, che l’amico a 4 zampe rientri dalla passeggiata con le zampe bagnate o completamente sporco di fango dopo un momento di gioco in giardino! 

MA-FRA propone ai proprietari pet una soluzione specifica per mantenere il pavimento di casa sempre pulito, profumato e… a prova di zampette dei pet: il Lavapavimenti Antiodore.

Privo di ammoniaca, è ideale per sgrassare in modo rapido ed efficace qualunque tipo di pavimento. Grazie ad esclusivi principi attivi, il Lavapavimenti Antiodore agisce velocemente, rimuovendo lo sporco. La sua speciale formula neutralizza radicalmente anche ogni tipo di cattivo odore lasciato dai pet, rispettando però il loro delicato olfatto e lasciando nell’aria un gradevole profumo di fresco e pulito. E’ ideale anche per le superfici più delicate come parquet e marmo, in quanto lascia il pavimento lucido e senza aloni.

Disponibile in due versioni: Oxygen Formula o con fresca profumazione agli Agrumi.

MA-FRA Pet Line è la gamma completa che include detergenti per auto e per la casa e Shampoo delicati per gli amici quattrozampe.

 

www.mafraforpet.com

Giovedì, 23 Agosto 2018 16:31

SPLASH DOG MANIA!

Tuffiamoci in acqua con il nostro amico a quattro zampe e TUTTOMIO!
Trascorrere le proprie vacanze con il cane non è più un problema,il numero di spiagge e di piscine dog-friendly in Italia è in continuo aumento e sono sempre di più i luoghi nei quali possiamo andare in compagnia dei nostri amati cani. E cosa c’è di meglio di un bel tuffo nell’acqua con TUTTOMIO, il bastoncino atossico che galleggia e rimbalza, i vostri amici a quattro zampe non sapranno resistere e neanche voi!

Tutti i cani fin da cuccioli adorano giocare e questa attività ludica dona grandi benefici al nostro amico a quattro zampe sia dal punto di vista mentale che fisico e il nuoto è un eccellente esercizio. Rafforza il cuore ed i polmoni, così come stimola l'intera muscolatura. Rispetto alla corsa pesante o agli scatti su un terreno duro, il nuoto non è faticoso per le articolazioni delle anche e delle spalle, ciò lo rende perfetto per i cuccioli che si stanno ancora sviluppando e per i cani adulti affetti da qualsiasi problema alle articolazioni.  Il cane deve approcciarsi molto lentamente con l’acqua, quando inizia a bagnarsi le zampe nell’acqua profonda è importante premiarlo, la nostra approvazione sarà la loro sicurezza. TUTTOMIO è un valido alleato, non c’è niente di meglio del gioco del riporto, non abbiate fretta, e ripetete questo esercizio dieci o venti volte, incitando il vostro cane ogni volta ad andare un pò più lontano per riprendere il legnetto che galleggia e poi premiatelo con un biscottino per cani. TUTTOMIO, grazie alla sua semplicità è il gioco dell’estate perché atossico, rimbalza e galleggia e da oggi è disponibile anche nella versione mini per cani di piccola taglia.

bamagroup.com - il sito istituzionale

enjoylifewithbamapet.com - il blog dedicato alla cura dei pet

www.facebook.com/bamapet -  la pagina facebook dedicata al mondo pet

 

Giovedì, 23 Agosto 2018 11:30

L'azienda Almo Nature diventa degli animali

Almo Nature diventa la prima azienda al mondo ad essere interamente posseduta dagli animali: l’imprenditore italiano Pier Giovanni Capellino dona l’intera azienda alla Fondazione

“Nei prossimi mesi donerò, con effetto retroattivo sui profitti (dividendi) maturati dal 1° gennaio 2018, l’intera proprietà di Almo Nature ad una Fondazione, costituita col solo fine di promuovere, ovunque nel mondo, progetti in difesa dei cani, dei gatti e della biodiversità”, così l’imprenditore italiano Pier Giovanni Capellino, fondatore di Almo Nature, la nota azienda di Pet Food che produce alimenti per cani e gatti utilizzando ingredienti naturali, ha annunciato la sua scelta di destinare tutti i profitti della sua azienda agli animali.

“In questa nuova dimensione, Almo Nature diventa, attraverso la Fondazione, uno strumento economico a disposizione degli animali, della biodiversità e di coloro che condividono l’idea che sia necessario un nuovo patto degli umani con tutte le altre vite”, aggiunge Capellino nel messaggio che ha condiviso con la sua community, e non solo, in costante crescita sui social.

Una storia quella di Almo Nature iniziata nel 2000 grazie all’intuizione, all’esperienza e al rapporto di Pier Giovanni Capellino con i suoi compagni di vita a quattro zampe: “Tutto cominciò vivendo con i miei gatti Shabbat e Chocolat, i miei cani Shang, Yanga e Dottor Salento. In particolare quest’ultimo è stato il primo a ispirarmi, sia per la filosofia che per i prodotti, grazie ai suoi gesti e alla sua attitudine”, racconta Pier Giovanni Capellino che aggiunge “Dottor Salento era la mente, io ho dato voce alle sue idee”.

Almo Nature, 75 milioni di euro di fatturato nel 2017 e 81 stimati per il 2018, è stata la prima azienda al mondo a produrre cibo per cani e per gatti impiegando alimenti, in origine, idonei al consumo umano (diventati alimenti per animali per sola scelta commerciale, essendo questa la via più sicura, in Europa, per garantire ai cani e ai gatti la stessa sicurezza degli alimenti destinati all’uomo: non si tratta di “umanizzazione” ma di garanzie sugli alimenti), arrivando così in 18 anni di storia a stabilire nuovi standard di produzione con la sua capacità di innovare utilizzando solo materie prime di qualità superiore.

In questa nuova dimensione, attraverso la nascita della Fondazione Capellino, Almo Nature diventa, di fatto, la prima azienda al mondo ad essere posseduta dagli animali, “Owned by the Animals” come annuncia ora anche il nuovo logo dell’azienda. Un modo di fare impresa che guarda il mondo con gli occhi degli animali e che pensa in modo differente ribaltando i paradigmi consolidati.

Un sistema di restituzione e solidarietà ideato e fortemente voluto da Pier Giovanni Capellino, che da molti anni ha creato nella sua azienda una divisione dedicata esclusivamente allo sviluppo di progetti e azioni a sostegno della dignità e dei diritti degli animali attraverso soluzioni concrete e sostenibili, che continueranno e saranno ora promosse e gestite per conto di Almo Nature dalla Fondazione unitamente alle iniziative che i futuri dividendi (dal 2019) renderanno possibili.

La Fondazione Capellino si occuperà, infatti, non solo dei propri progetti ma prenderà parte anche a progetti ideati da terze parti e gestirà fin da subito i due grandi progetti creati da Almo Nature sotto il cappello di aLmore: il primo "A Companion Animal Is For Life", è un progetto nato con l’obiettivo di ridurre il numero di cani e gatti abbandonati, fissando delle regole per la gestione responsabile degli animali a livello europeo; il secondo, “Farmers&Predators”, con un ambito d’azione più ampio, ha l’obiettivo ultimo di armonizzare la coesistenza tra allevatori e animali predatori selvatici cosicché la biodiversità diventi un’opportunità per migliorare la qualità della vita.

 

Il progetto “A Companion Animal Is For Life” comprende al suo interno tre azioni: “LoveFood” che aiuta cani e gatti in situazioni di emergenza mettendo a disposizione di canili e gattili europei 1 milione di pasti ogni anno; “AdoptMe”, che ha l'obiettivo di portare fuori da canili e gattili il maggior numero di animali, incoraggiando le persone a fare una scelta responsabile di adozione, grazie al supporto dei volontari dei rifugi. (Azioni attivate nel 2017 in Italia nelle regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Campania; all’estero in Francia e in Germania. Saranno entrambe estese ulteriormente nel corso del 2018). La terza azione, “RespectMe” ha l’obiettivo di sviluppare un progetto di Legge da presentare al Parlamento Europeo al fine di armonizzare le leggi che regolano la relazione tra umani e animali per tutta la Comunità Europea.

 

Il progetto “Farmers&Predators” viene attuato attraverso due azioni: la prima, “Reduce the Conflict” parte dalla constatazione che il conflitto in essere tra animali predatori (soprattutto lupi, orsi ma anche piccoli mammiferi, in Europa) e allevatori è sempre più aspro e che si possa trovare una soluzione naturale evitando di uccidere i predatori. Per ridurre questo conflitto, “Reduce the Conflict”, spesso insieme a delle associazioni locali, fornisce gratuitamente cani da guardiania addestrati e cibo in dote a tutti quegli allevatori che scelgono metodi meno cruenti per gestire la presenza di predatori. Nel 2017 l’azione ha avuto il suo primo campo di prova, con successo, nelle regioni Toscana, Emilia Romagna e Calabria. A un livello ancora più esteso interviene, invece, la seconda azione di questo progetto, “A Possible Alliance”, un programma atto a migliorare la convivenza tra predatori e allevatori, aiutando questi ultimi a produrre cibo di qualità laddove decidano di coesistere in pace con i predatori. “Uccidere i predatori non è mai la soluzione per risolvere i loro eventuali problemi economici. Per questo motivo “A Possible Alliance” – spiega Pier Giovanni Capellino - sta lavorando per creare una piattaforma che supporti gli allevatori che firmano questo patto e siano d'accordo sul produrre e vendere i loro prodotti di qualità rispettando allo stesso tempo la biodiversità”.

 

La sede della Fondazione Capellino sarà provvisoriamente a Genova per poi essere trasferita a San Salvatore Monferrato in provincia di Alessandria, non appena terminati i lavori di recupero della proprietà acquista con questo scopo e che sarà a lavori conclusi anch’essa donata alla fondazione. La proprietà sorge sulle colline che separano le zone pianeggianti del casalese e dell'alessandrino, in un'area riconosciuta Patrimonio Mondiale Unesco. La Fondazione, una volta terminato il percorso di ristrutturazione in bioarchitettura e con l’impiego di energie rinnovabili, ospiterà un’oasi della biodiversità con numerose varietà di piante, erbe, frutti e ortaggi. Quando l’ecosistema raggiungerà il suo “equilibrio ecologico”, la Fondazione Capellino darà vita a diverse attività, tra le quali ci sarà anche un progetto educativo finalizzato alla formazione professionale all’insegna della biodiversità, anche con la creazione di un “Master della Biodiversità”, in collaborazione con le Università.

 

La Fondazione Capellino lavorerà in piena sinergia con i Comuni limitrofi, continuando l’opera di restituzione anche nei confronti del territorio in ottica di alleanza.

Per maggiori info potete visitare questo link https://www.almonature.com/it/corporate/