Il Vulcano erutta in Giappone: un morto e 16 feriti sulle piste da sci.

Si è risvegliato il vulcano Kusatsu-Shirane, inattivo dal 1983, emettendo grandi quantità di  cenere , massi di lava e una valanga che hanno investito il vicino resort sciistico uccidendo un soldato impegnato in un allenamento sugli sci. Secondo una prima ricostruzione, è stato colpito dalla pioggia di sassi fuoriuscita dal vulcano. Almeno altre 16 persone sono rimaste ferite. 

 

Secondo quanto riferito dai media locali, alcune persone sono rimaste gravemente ferite sul Monte Shirane, colpite dalle pietre lanciate dal vulcano in eruzione, mentre altri militari, anche loro impegnati in una missione di addestramento sugli sci, sono stati travolti da una valanga, conseguenza della stessa eruzione. Il Monte Shirane, 2.171 metri di altezza, si trova a nordovest di Tokyo.