Newsletters

youpet tv facebook

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
Classe Model hwdMediaShareModelCategories non è nel file

L'osteocondrite dissecante nel cavallo

Description

Tra le patologie più comuni che interessano il cavallo c'è l'OCD, un difetto della cartilagine che colpisce l'animale durante l'accrescimento. Con tale termine si indica un insieme di alterazioni che colpiscono l'osso e la relativa cartilagine soprastante a livello articolare. La manifestazione di tale patologia può essere duplice: distacco di cartilagine articolare detta "osteocondrite dissecante" o OCD (chip articolare) e formazioni di cisti ossee subito sotto la cartilagine articolare. Le articolazioni maggiormente colpite sono la grassella, il garretto, il nodello (soprattutto degli arti anteriori) e più raramente la spalla. Il Dott. Buldini ci spiega cos'è e quali sono le nuove tecniche d'intervento della chirurgia veterinaria.

Back to Top